Sezione Spirituale

Nella sezione religiosa, distinguiamo 4 sottoclassi: 
I LAICI sono quelle figure sociali che pur avendo a che fare strettamente con la religione e la spiritualità, non ricoprono un vero proprio ruolo consacrato.
 
ERILAZ - Mastro di Rune. 
SKALDH - Poeta e musico. 
DANZMO - Danzatrice. 
LOEKNIR - Guaritore.
I MAGHI, sono tutti coloro che erano in qualche modo in grado di "parlare con gli Déi" e conoscere il futuro di individui o imprese. 
 
VÖLVA - Veggente. 
VASA - Indovina.
SEIDMAN - Sensitivo (Accecato col fuoco) 
 
I MONACI sono coloro che vivono in piccole comunità religiose regolate da norme estremamente severe. 
 
THUL - Custodi dei Templi. 
HOREWENAN - Amanti Sacre, devote a Freya. 
MORTHWYRTHA - Necromanti, devote ad Hela. 
 
SACERDOTI vivono al di fuori della società, quasi come eremiti. Si dividono in tre categorie a seconda a chi rivolgono il proprio culto. 
 
GODHI / GODHJA - Devoti agli Asi. 
WIGLEAR / WICCA - Devoti ai Vani. 
VIFIR / LYTIR - Devoti alle altre creature divine o semi-divine. 
Per quanto invece riguarda la gerarchia: ne adotteremo una molto generica che segue grosso modo la falsariga di quella militare, e vale per tutte le classi, indistintamente, ma ha valore solo all'interno del gruppo, ed uno scopo puramente funzionale. Non essendoci parole norrene per indicare tali ranghi, li riportiamo direttamente in italiano: 

Discepolo - Equivale alla recluta.
Accolito - Equivale al soldato. 
Ordinato - Equivale al veterano. 
Anziano - Equivale all'attendente. 
Saggio - Equivale al capitano.
Maestro - Equivale al generale. 
E' obbligatorio che ogni discepolo venga istruito da un accolito, prima di essere lui stesso riconosciuto come accolito. In ordine all'appartenenza a Vikings Italy, non essendo contemplata una funzione strettamente spirituale / sacerdotale all'interno del regolamento della Society, coloro che faranno parte della sezione spirituale saranno semplicemente "civili" ossia "non combattenti", anche se potranno comunque pure loro ottenere la certificazione base e l'apposito "display", per poi prendere parte ai combattimenti come "guerrieri iniziatici" (Berserkir o Ulfhednir).